Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Escursioni

Tropea

  • L'IsolaL'Isola
  • PanoramicaPanoramica
  • Santa Maria dell'isolaSanta Maria dell'isola

Essere in vacanza a Capo Vaticano significa anche vedere Tropea. Si trova a 8 km dal Villaggio ed è la località più bella e famosa della nostra zona, luogo di antichissime leggende e storia millenaria.
Sul mare, arroccata sulla roccia, è particolare e suggestiva con il suo centro storico pieno di negozi dove primeggiano trecce di cipolle rosse e peperoncini.
Un pittoresco intreccio di strette vie porta ad una suggestiva terrazza a strapiombo su un mare trasparente e su una lunga spiaggia che arriva sino ad un enorme scoglio calcareo su cui sorge il Santuario altomedievale di S. Maria dell’Isola. Inevitabile passare almeno una sera a Tropea passeggiando fra tanta gente magari alla ricerca di qualche souvenirs. Importanti e da vedere sono varie Chiese tra cui la Cattedrale Normanna.




Capo Vaticano

  • Capo VaticanoCapo Vaticano
  • PanoramaPanorama
  • SpiaggiaSpiaggia

Il nostro tratto di costa prende il nome dal promontorio di Capo Vaticano. Immerso in un panorama di eccezionale bellezza, a 4 km (in auto) dal Villaggio, l'alto sperone granitico, frastagliato, a base quadrangolare, che partendo dall'Appennino Calabrese si protende sul Mare Tirreno e raggiunge l'altezza massima di 124 metri, è geograficamente noto come il promontorio di Capo Vaticano.
Esso divide i golfi di Santa Eufemia e di Gioia Tauro ed è posizionato di fronte allo spettacolare arcipelago delle Isole Eolie. Su questo promontorio si estende il Comune di Ricadi. Anticamente il "Capo" era un posto sacro conosciuto in tutta la Magna Grecia, poiché lì sacerdoti e indovini scrutavano il futuro. Nel corso dei secoli le antiche civiltà vi lasciarono le loro manifestazioni artistiche, culturali e scientifiche. I numerosi avanzi archeologici venuti alla luce nelle varie campagne di scavi parlano di tanti popoli, di Fenici, Cartaginesi, Greci, Romani, Bizantini e Normanni, di Saraceni che batterono la costa razziando e bruciando quello che non portavano via, di Angioini e di Aragonesi e infine di Francesi. Fenici, Cartaginesi e Greci mercanteggiarono i loro prodotti con le popolazioni locali sulle spiagge di Santa Maria, Torre Ruffa e Grotticelle.


 

 Pizzo Calabro

  • Castello di Pizzo CalabroCastello di Pizzo Calabro
  • PiedigrottaPiedigrotta
  • Veduta dal CastelloVeduta dal Castello

Si trova a circa 40 Km dal Villaggio, è un centro peschereccio e balneare in provincia di Vibo Valentia, arroccato sul pendio di un suggestivo promontorio che si erge a picco sul Mar Tirreno, al centro del Golfo di Sant’Eufemia. Pizzo nasce sulle rovine di Napitia, una colonia di Focesi, per poi essere in seguito distrutta da un attacco di Saraceni e ricostruita dai superstiti. In età medievale divenne un fiorente borgo commerciale con interessanti residenze signorili. Oltre alla degustazione del rinomato gelato che lì si produce, il Tartufo di Pizzo, seduti ai tavolini dei tanti locali nella bella piazza, è possibile visitare il celebre castello dove fu fucilato Gioacchino Murat, la Chiesa di San Giorgio che ne custodisce i resti e la particolare e bizzarra Chiesetta di Piedigrotta interamente scavata nel tufo e situata a meno di un chilometro dal paese.


 

Reggio Calabria e Bronzi di Riace

  • I Bronzi di RiaceI Bronzi di Riace
  • La CattedraleLa Cattedrale
  • La CostaLa Costa
  • PanoramaPanorama

La città di Reggio Calabria, incastonata tra le pendici dell'Aspromonte e il mar Tirreno,  è completamente immersa nello spettacolare scenario dello Stretto di Messina e circondata da una florida vegetazione, caratterizzata da rigogliose piante tropicali ad alto fusto. Sono di notevole bellezza il lungomare cittadino, recentemente ricostruito e conosciuto come il "chilometro più bello d'Italia" e il centro storico pieno di negozi e bellissimi palazzi. Presso il Museo Archeologico Nazionale, dove si trovano antichi reperti di età preistorica, greca e romana, è ora nuovamente possibile ammirare i famosi e maestosi Bronzi di Riace.


 

Locri e Gerace

  • GeraceGerace
  • Locri - Teatro EpizefiriLocri - Teatro Epizefiri
  • Locri RovineLocri Rovine

Locri Epizefiri fu una delle più potenti e ricche città della Magna Grecia. Oggi Locri in provincia di Reggio Calabria, è un grande parco archeologico in cui sono ancora attivi gli scavi per portare alla luce le antiche testimonianze della Magna Grecia. Molti i resti da vedere presso l’Antiquarium e il Museo delle Antichità. Non lontano da Locri si trova Gerace che fu fondata nel IX secolo da profughi locresi in cerca di scampo dalle incursioni saracene. Gerace, conserva ancora tutto intero il suo impianto medievale ed è la città della Calabria con il maggior numero di opere d’arte definite ufficialmente d’interesse nazionale. Il centro storico è particolarmente affascinante con le sue strade e sentieri a scale e una ricca successione di archi, palazzi, chiese di origine bizantina e portali . Splendido il panorama che si gode dall’alto delle mura e di particolare interesse il bellissimo castello costruito sulla parte più alta della città e La Chiesa di S. Francesco che risale al XIII secolo.


 

Taormina

  • Centro Storico di TaorminaCentro Storico di Taormina
  • RuderiRuderi
  • Taormina isola bellaTaormina isola bella
  • Teatro GrecoTeatro Greco

È uno dei centri turistici internazionali di maggiore rilievo della Sicilia. Il clima mite, la sua posizione assolutamente panoramica, i suoi monumenti e la rigogliosa vegetazione, hanno fatto di Taormina un'esclusiva località di soggiorno apprezzata in tutto il mondo. La città è adagiata su una terrazza con vista sul mare e sull'Etna ed il suo antico teatro greco-romano al vertice dell'altura si apre in un abbraccio verso lo Ionio e verso il panorama verdeggiante degli agrumeti. Località tanto amata nel passato come nel presente da molti personaggi famosi del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo, Taormina città esotica ed estrosa, piena di numerosi e bellissimi alberghi di fama internazionale è considerata una delle mete turistiche privilegiate in Italia.


 

Isole Eolie

  • La CostaLa Costa
  • LipariLipari
  • Mappa IsoleMappa Isole
  • Una motonave per le Isole EolieUna motonave per le Isole Eolie
  • Veduta aereaVeduta aerea

Quando il cielo è terso di fronte al nostro Villaggio è possibile in buona parte ammirare l'arcipelago delle Isole Eolie.
L’escursione alle Isole Eolie si effettua via mare, in motonave, dal mattino alla sera. Il viaggio dura circa due ore con partenza da Tropea o da Capo Vaticano. Il giro delle Isole prevede la sosta a Vulcano dove è possibile fare il bagno in mare e nei fanghi sulfurei. In successione si arriva a Lipari dove la sosta prevede la visita al museo Eoliano e un giro per fare shopping. Per ultimo si giunge a Stromboli e dopo la circumnavigazione dell’isola per vedere la famosa “Sciara di fuoco” si scende a terra per fare il bagno o in alternativa visitare il paese.


 

Torna sopra